Furore Bianco

CARATTERISTICHE

Uve:
Falanghina 60% e Biancolella 40%

Zone e comuni di produzione:
Furore e comuni limitrofi

Esposizione e altimetria:
Terrazzamenti costieri a 200/550 mt/slm esposti a sud

Tipologia del terreno:
Rocce dolomitiche-calcaree

Sistema di allevamento:
Pergola e/o raggiera atipica, spalliera

Densità dell'impianto:
5000-7000 viti per ettaro

Resa per ettaro al raccolto in uva:
Circa 80 q.li per ettaro (1,5 kg per ceppo)

Epoca di vendemmia:
Prima decade di ottobre Conduzione del raccolto manuale

Tecnica di vinificazione:
Le uve raccolte manualmente giungono in cantina integre, dopo diraspatura e pigiatura vengono sottoposte a pressatura soffice. Il mosto fiore, previo illimpidimento statico a freddo e inoculo di lieviti selezionati, fermenta alla temperatura di circa 15° per circa 20/30 giorni.

Modalità e durata maturazione preimbottigliamento:
Stazionamento per 4 mesi in serbatoi di acciaio inox.

Caratteristiche organolettiche:
Colore giallo paglierino scarico e delicato profumo di frutta che riporta agli inconfondibili odori mediterranei della zona di origine. Il sapore è ampio ed equilibrato con una lieve dominanza della nota acidula a sostegno della freschezza degli aromi.

Wine Stories

coming soon

Ogni vino Marisa Cuomo ha la sua storia, fatta di immagini in movimento.